Poker online: scopriamo insieme le migliori sale

Uno degli intenti di questa pagina è quello di spiegare cosa differenzia il poker online dalla variante presente nei cataloghi casinò. È importante capire la distinzione tra i due prodotti: mentre le poker room in rete sono caratterizzate da tavoli in cui prendono posto diversi giocatori che si sfidano tra di loro, nei tavoli tradizionali un singolo player si ritrova a scommettere contro la casa da gioco. Una precisazione d’obbligo prima di scendere nei particolari, cosa che faremo nei prossimi paragrafi. Andremo a conoscere a breve le migliori “room”, le versioni più popolari di questo gioco e i loro diversi payout. Si tratta di informazioni che vi consentiranno di orientarvi più agevolmente tra all’interno dell’offerta italiana. Vi consigliamo pertanto di proseguire le lettura!

I migliori casinò per il poker online
Casinò: 888pokerSoftware: Random LogicLa miglior poker room italianaVasto assortimento di poker room e un bonus di benvenuto davvero appetitoso!VISITA IL SITO
Casinò: SnaiSoftware: Playtech Eccellente bonus di benvenutoTanti tornei giornalieri e possibilità di giocare nelle modalità Twister, Cash e Sit&Go.VISITA IL SITO
Casinò: TitanbetSoftware: PlaytechDiverse varianti per tutti i gustiInteressante varietà di tavoli high stakes con buy-in da 200€ a 1.000€.VISITA IL SITO

La storia dell’online poker è relativamente recente e si colloca agli albori del 2000, anni in cui fa il boom il Texas Hold’em e cominciano a diffondersi a macchia d’olio le sale in tutta la rete. In Italia, per vedere la prima “room” è necessario attendere il 2008: l’esordio su torneo certificato ADM diede il via ad un fenomeno di dimensioni davvero notevoli, se si tengono in conto i dati ufficiali. Oggi il numero di piattaforme che offrono tale gioco in rete sono veramente parecchie e via via hanno acquisito sempre più lo status di vere e proprie community. La loro forza principale risiede nel numero e nella qualità dei membri che formano questa sorta di collettivo e circolo di appassionati. Come vedremo però, tal parametri non sono gli unici fattori determinanti per la scelta di una determinata piattaforma: le poker room devono soddisfare a priori anche degli standard qualitativi. Seguiteci nei prossimi paragrafi e scoprirete a cosa stiamo qui alludendo.

Dove giocare online al poker?

Come abbiamo già fatto notare, sebbene in Italia questa tipologia di prodotti d’azzardo si sia affermata in tempi relativamente più recenti rispetto al resto d’Europa, è già presente sul nostro territorio una scelta sterminata di sale poker. Per questo motivo abbiamo deciso di fornirvi dei suggerimenti che possono consentirvi di trovare il posto più giusto per voi. Avendo maturato una certa esperienza nel settore, sappiamo bene come individuare una piattaforma affidabile e certificata e reputiamo giusto divulgare ai nostri lettori queste preziose informazioni. Adesso sta a voi coglierle!

I giochi più gettonati

Uno dei primi parametri da prendere in considerazione quando si sceglie una piattaforma di poker online in Italia è certamente l’assortimento. Le varianti di gioco offerte dalle sale dovrebbero essere molteplici proprio per consentire ai player una scelta consapevole del prodotto più adatto alle proprie caratteristiche. Dopo aver effettuato una sorta di tour virtuale sui siti dei casinò online più affidabili e popolari in Italia, siamo stati in grado di riconoscere i giochi più diffusi e dunque gettonati dal grande pubblico. In questa sezione oltre ad elencarli, ci siamo permessi di descriverli uno per uno per darvi la possibilità di scoprire quelli che vi piacciono di più.

I migliori tavoli di poker online!

L’online poker può essere sperimentato in due differenti modalità: cash game e torneo. Nella prima il player può semplicemente sedersi, scommettere, acquistare nuove chip quando queste si esauriscono o di contro abbandonare il tavolo in qualunque momento anche se ancora in possesso di bankroll. I tornei funzionano invece diversamente: innanzitutto applicano un buy-in d’ingresso, ovvero una cifra di base che consente al giocatore di sedere parte al tavolo. A differenza del primo, inoltre, qui nessun partecipante può lasciare la propria postazione fino ad esaurimento chip e d’altro canto non può acquistare nuove fiche se non a determinate condizioni. I tornei sono strutturati in modo da poter garantire tra le vincite anche accessi a tavoli caratterizzati da puntate più alte o altri più prestigiosi, come quelli della World Series.

Varianti del poker online popolari in Italia
  • Un tavolo Hold'em di Snai poker.1/4 Hold’em PokerLa più classica delle varianti di poker online presenti in rete prodotta da Playtech per SNAI. Il gameplay è quello tradizionale e potrete scegliere se giocare in torneo, a tempo oppure per denaro reale.
  • Un tavolo Blast di 888poker.2/4 Blast PokerBlast Poker di 888poker è uno dei primi in Italia a prevedere un jackpot all’interno di un torneo Sit&Go. Il tavolo può ospitare fino a quattro giocatori e ciascuna manche durerà per un periodo di tempo prestabilito.
  • Un tavolo Omaha di Titanbet poker.3/4 Omaha Poker L’Omaha Poker presenta pressapoco le stesse regole dell’Hold’em sebbene, a differenza di quest’ultimo, offre quattro carte al player invece delle solite due per totalizzare il punteggio.
  • Un tavolo Snap di 888poker.4/4 Snap Poker Snap Poker, come suggerisce il nome, è la nuova variante a tutto sprint di questo popolare gioco. Qui le attese per sedere ad un tavolo saranno estremamente ridotte e il ritmo delle manche velocizzato.

Se nello slideshow presente in alto avete potuto osservare i migliori poker online, in questo paragrafo continuiamo a parlare delle modalità di gioco. In effetti al cash game e al torneo descritti nel precedente paragrafo, si aggiunge il sistema cosiddetto “Sit and Go”. Si tratta sostanzialmente di tornei speciali che iniziano automaticamente nel momento in cui viene raggiunto un certo numero di player. I più diffusi prevedono tavoli di sei o nove giocatori e consegnano premi rispettivamente per i primi due e per i primi tre classificati. Si tratta di un sistema che si adatta particolarmente ai giocatori non esperti, per via del numero esiguo di partecipanti e per la rapidità delle sessioni di gioco che consentono di imparare in breve tempo le regole. Tra di esse spicca certamente la cosiddetta “Knockout”, una norma in base alla quale vengono applicate delle taglie per ogni giocatore, messe poi a disposizione del player che elimina di volta in volta uno dei partecipanti.

Esistono offerte dedicate al poker online in Italia?

Se è vero che esistono i bonus casinò, è altrettanto vero che anche giocando online al poker si ha la possibilità di accedere a omaggi offerti dalla casa. La maggior parte di essi consiste in premi in denaro, ma talvolta l’omaggio di benvenuto può essere rappresentato anche da una sorta di “biglietto d’accesso” ai tornei più prestigiosi offerti dalla casa. Questi ultimi, all’interno del catalogo promozionale di un dato allibratore, occupano sempre una sezione differente del canonico benvenuto casinò; di contro i premi in denaro possono essere gli stessi che vengono messi in palio per i giocatori che scommettono su prodotti casinò come slot, roulette e blackjack. In pratica, alcuni allibratori, scelgono per comodità di offrire un format di bonus unico sia per chi sceglie la canonica piattaforma casinò che per chi invece opta per le poker room.

Delle fiche da gioco e dei dadi utilizzati nel poker.
  • Bonus sostanzioso
  • Tornei e gioco cash
  • Tante varianti
18+888ResponsibleLicenza di gioco:ADM n. 15014

Le offerte promozionali riservate alle poker room dei differenti allibratori sono soggette a volumi di scommessa che ne consentono lo sblocco, proprio come avviene sulle piattaforme casinò convenzionali. Il sistema di conteggio dei requisiti di puntata può essere tuttavia parzialmente differente e fondarsi su un accumulo di punti e non su un monte di denaro da piazzare prima di garantirsi l’accredito della somma in omaggio, a causa della natura dei tornei. In ogni caso, il consiglio che possiamo darvi prima di sedervi o di registrarvi è certamente quella di leggere con attenzione il regolamento relativo ai termini e alle condizioni e di controllare regolarmente i cataloghi promo dei migliori siti di poker online, per vedere se escono fuori offerte allettanti e specificamente dedicate a tale gioco.

Il dettaglio sulle percentuali RTP

Ha veramente senso parlare di ritorno al giocatore quando si parla di poker in rete? A differenza del gioco casinò omonimo e del videopoker, non si può in effetti parlare di tali percentuali di vincita. Se le slot, le macchinette e i giochi di carte e da tavolo di un regolare casinò prevedono in effetti un margine di guadagno della casa fisso, nell’online poker questa condizione viene a mancare in quanto i giocatori non sfidano l’allibratore, ma altri player che prendono parte al torneo o alla mano. Nessuna percentuale regola dunque questa tipologia di giochi proprio alla luce del fatto che il guadagno dell’operatore non è legato in alcun modo alle vincite o alle perdite del player. Fungendo da tramite per i diversi giocatori che accedono ai tavoli, l’allibratore guadagna infatti con una piccola percentuale sui cash game o aggiungendo delle commissioni buy-in per alcuni tornei, tassa da non confondere con la cifra minima necessaria per sedersi che invece va a costituire il vero e proprio montepremi. Non state dunque lì ad esitare alla ricerca della poker room più conveniente o che possa consentirvi di vincere più di frequente: questo tipo di sala non esiste e il ritorno al giocatore cui siete abituati se bazzicate i casinò online qui non è contemplato.

I provider di software per online poker

Ancora una volta le differenze tra casinò e poker room sono sostanziali. Sappiamo bene infatti che i prodotti classici presenti nelle case da gioco sono nella maggior parte dei casi forniti da software house esterne (se si eccettuano alcuni sporadici casi di developer in-house) che producono e commercializzano una grande varietà di giochi, mentre per ciò che concerne le poker room la situazione è completamente diversa. Le piattaforme sono infatti sviluppate dagli stessi operatori che progettano una lobby completamente autonoma rispetto al casinò e in base a questo introducono un determinato software che consente a tutti i giocatori di accedere ai differenti tavoli. Il programma di gioco può essere sia scaricabile e facilmente installabile sul pc di ogni utente, che direttamente disponibile tramite web browser, ben protetto da sofisticati sistemi SSL. In ogni caso, accedere a queste particolari lobby è semplice ed intuitivo a prescindere dal sistema utilizzato per farlo.

Quali sono i vantaggi delle poker room?

Certo è che una delle principali caratteristiche del poker giocato dal vivo su un casinò fisico è tutta un’altra storia: una vera e propria lotta di ingegno in cui si studiano oltre alle strategie, le reazioni emotive e facciali dei propri antagonisti. Ovviamente tutto questo non è possibile quando di parla di online poker; tuttavia, le virtual room che abbiamo analizzato in questa pagina hanno anche dei vantaggi, come potete vedere dall’elenco puntato sottostante.

Alla luce di tutti questi dati di fatto, è facile sostenere una certa convenienza delle poker room online rispetto ai tavoli presenti sui casinò terrestri. L’atmosfera non sarà certamente la stessa e di sicuro non è possibile guardare in faccia i propri avversari e scrutare nei loro volti eventuali reazioni, ma di contro avere la possibilità di giocare più mani contemporaneamente unita a tutte le altre note positive che abbiamo appena elencato, non fanno di certo rimpiangere le fumose sale poker delle case da gioco tradizionali.

Gli sviluppi futuri

Come abbiamo visto la storia del poker in rete è relativamente recente e dopo il boom del Texas Hold’em negli States, esso ha cominciato a diffondersi a macchia d’olio anche da noi in occidente. In Italia sbarca nel 2008 e raggiunge il suo apice nel 2010, anno in cui fa registrare un volume di giocate pari a 3 miliardi e 145 milioni. Poi gli anni difficili del gioco a torneo superato dal poker cash e la successiva inversione di tendenza del 2015, fino alle ultime cifre calcolate che lo danno ancora in crescita. Trattandosi di un mercato così altalenante, risulta chiaro che non ci è possibile prevedere con chiarezza i suoi sviluppi futuri. Certamente la grossa differenza la faranno i grandi marchi attraverso l’attività di propaganda e le novità che immetterà sul mercato per innovare e rendere sempre più entusiasmante l’esperienza di gioco. Da non sottovalutare inoltre, visto che siamo in piena epoca social, l’attività di marketing indiretto che possono fornire gli influencer. I grandi protagonisti di questo gioco presenti sulla scena italiana, in effetti nel corso degli ultimi anni sono stati determinanti per la popolarità di questo gioco.

Miglior poker onlineEccellente Bonus VISITA IL SITO
Punti di forza e punti deboli del poker online
  • Punti di forza principali
  • Tante tipologie di gioco
  • Gameplay fluido
  • Punti di forza secondari
  • Varianti high stakes
  • Punti deboli principali
  • Gioco browser non sempre disponibile
  • Punti deboli secondari
  • Nessuno

Considerazioni finali

Dal nostro punto di vista, il mercato del poker online in Italia vive ancora una fase parecchio interessante. La disponibilità di giochi e di operatori è davvero ottima e ci sono davvero tante opzioni di scelta, adatte ad ogni categoria di giocatore. Tra le versioni Hold’em, Blast, Omaha e Snap e la possibilità di partecipare ad un torneo o di scommettere in cash game o “Sit and Go”, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Ovviamente, e questo lo sanno bene i gambler più esperti, non bisogna fossilizzarsi in modo maniacale su un singolo gioco. Il bello delle piattaforme online sta proprio nella possibilità di sperimentare tantissime cose differenti. E dunque poker room sì, ma anche slot, roulette, blackjack, baccarat!