Consigli e trucchi slot: tutte le dritte utili

È risaputo che, a differenza di roulette e blackjack, non esistono strategie che è possibile mettere in atto per aumentare le vostre probabilità di vincere alle slot. Tuttavia, noi di MiglioriCasino.com abbiamo in serbo per voi alcuni suggerimenti e trucchi per slot online che possono decisamente aiutarvi a fare un gioco migliore. Continuando con la lettura di questa pagina li condivideremo con voi, sfatando inoltre alcune popolari teorie diffuse sul web che vi promettono di poter manipolare le slot.

Manipolare le slot: un mito da sfatare?

Se vi piace giocare vi sarà capitato di sentire di storie di persone che affermano di aver utilizzato dei trucchi segreti per sbancare le slot. Molte di queste storie sono, chiaramente, false e non hanno alcun fondamento. O, per lo meno, esse non sono prive di conseguenze di tipo legale anche piuttosto serie.

Attenzione: ci teniamo a sottolineare che noi di MiglioriCasino.com non sosteniamo nella maniera più assoluta la manipolazione delle slot oppure tecniche di tipo fraudolento. Il nostro unico scopo è quello di mostrarvi cosa potete fare, nei limiti della legalità, per procurarvi un vantaggio sulle slot. Al contempo vi consigliamo di stare alla larga da fantomatiche aziende presenti in rete che millantano segreti e trucchi per slot machine che vi renderanno milionari – queste sono esclusivamente delle truffe!

Metodi utilizzati in passato per truccare le slot

In passato si sono registrati diversi casi di manipolazioni fraudolente delle slot machine, di cui però non si parla molto dal momento che era nell’interesse dei casinò non pubblicizzare questi episodi, poiché ciò avrebbe potuto comportare degli episodi simili. Dal momento che in passato queste manipolazioni erano avvenute soprattutto su slot meccaniche erano indispensabili delle conoscenze di tipo tecnico al fine di attuarle.

Le slot, inventate sul finire del 19° secolo, hanno cominciato a subire manipolazioni solo a partire dalla dagli anni settanta. Questo perché inizialmente le vincite delle slot erano esclusivamente sotto forma di piccoli regali quali sigarette o gomme da masticare. L’aspetto monetario non ha fatto la sua comparsa sino alle metà del 20° secolo. Questa è stata una diretta conseguenza della elettronificazione degli apparecchi, processo che li ha resi di gran lunga più affidabili nonché più interessanti agli occhi del giocatore. Tuttavia, questo li rese anche suscettibili a frodi di diverso genere.

Questi rimasero dei casi isolati per diverso tempo, finché qualcuno non decise di studiare delle vere e proprie tecniche tramite cui fosse possibile alterare i risultati delle slot machine in maniera seriale. Ciò ha naturalmente messo in guardia i casinò e li ha costretti a doversi tutelare da questo tipo di comportamenti fraudolenti.

La truffa della moneta

Uno dei metodi più in uso per truccare e ottenere grosse vincite sulle slot era essenzialmente quello di utilizzare una moneta truccata per alterare il saldo delle macchinette. La truffa stava nell’usufruire di questo bilancio “alterato” a favore del giocatore per poi semplicemente giocarlo e appropriarsi delle vincite che sarebbero scaturite giocandoci. Utilizzando questa tecnica le slot potevano essere svuotate di tutti i loro contenuti in pochissimo tempo.

Fondi illimitati
Un tempo era possibile truccare il sistema inserendo ripetutamente la stessa moneta all’interno della macchinetta con l’ausilio di un cavo di nylon.
Vincite a comando
Allo stesso modo, era possibile truccare il meccanismo di erogazione delle vincite della slot machine in modo da innescare pagamenti ripetuti.

Un’altra tecnica utilizzata spesso è quella che prevede la manipolazione del distributore di monete, che di norma sono controllati dal meccanismo della macchinetta. Naturalmente, se il giocatore sa come si gioca alle slot e possiede le giuste conoscenze può facilmente influenzare il normale funzionamento del distributore, andando ad agire direttamente sul meccanismo di distribuzione delle vincite.

Questo ha costretto le aziende produttrici di slot a mettere a punto nuove misure di sicurezza nel tentativo di arginare questi fenomeni fraudolenti. Al giorno d’oggi è raro che le slot vengano “truffate”, poiché c’è bisogno di una buona dose di pazienza e conoscenze specifiche per poter alterare i circuiti elettromeccanici che rilevano l’inserimento di monete valide. In aggiunta, la diffusione di sistemi di videosorveglianza ha posto un ulteriore argine a fenomeni di questo tipo.

Come vincere alle slot online: alcuni consigli utili

Diethard Wendtland, detto Il MonarcaUno dei commenti più famosi di Wendtland fu “Un giorno una macchinetta mi disse: Grazie per la tua attenzione. Devo darti dei soldi perché è tutto ciò che posso darti.”

In questa sezione, oltre a darvi dei consigli utili su come vincere alle slot online, vi daremo alcune informazioni su un personaggio che ha fatto la storia per essere stato uno dei principali manipolatori di slot che il mondo abbia conosciuto. Andremo a conoscere Diethard Wendtland, altresì conosciuto come “Il Monarca”. Wendtland, un nativo di Amburgo, Germania, mise a punto un sistema che gli permetteva di far erogare alle macchinette, in particolare quelle dell’azienda MINT, somme di denaro davvero importanti. Il metodo de “Il Monarca” non implicava un raggiro delle regole, semplicemente Wendtland aveva capito il modo per far funzionare le slot a suo vantaggio.

La sua fama è arrivata con un documentario girato sulla sua storia negli anni ottanta. Infatti “Il Monarca” aveva accettato di essere seguito e ripreso in un tour del suo Paese alla conquista delle slot a marchio MINT, ma a patto che il risultato di queste riprese sarebbe stato reso pubblico solamente quando questo tipo di slot fossero diventate già obsolete.

Questo documentario ha avuto come conseguenza un cambiamento fondamentale delle slot del tempo: le aziende produttrici, infatti, iniziarono a rendere le loro macchinette meno suscettibili a condizionamenti umani diretti. Da quel momento non fu più possibile fermare manualmente i rulli delle slot machine vista l’intera elettronificazione dei sistemi. Questo, però, non ha fermato giocatori ingegnosi a pensare a metodi tramite cui esercitare controllo sui circuiti elettromagnetici delle macchinette. Uno dei metodi più noti consisteva nell’utilizzo di un archetto che poteva essere facilmente reperito se si disponeva di un comune accendino elettrico. Questo archetto era in grado di generare un amperaggio sufficiente richiesto per creare un campo magnetico, capace di alterare l’azionamento dei rulli. Questo costrinse le maggiori aziende produttrici ad apportare nuove migliorie alle loro macchinette, in grado di resistere a condizionamenti esterni di diverso genere.

Manipolazione del software del gioco

Un tempo, le apparecchiature utilizzate per le slot machine erano solo di tipologia meccanica, dunque era possibile manipolarle attraverso dei semplici escamotage che, in sostanza, alteravano il funzionamento dei meccanismi di questi apparecchi. Oggi, invece, le slot sono elettromeccaniche, dunque non più facilmente “attaccabili”, per così dire, vista l’aggiunta della componente elettrica.

Le macchine disponibili nei casinò o nelle sale giochi oggi sono provviste di meccanismi di difesa che non ammettono penetrazioni del sistema, anche se vi sono stati degli episodi in passato dove ciò è successo. Uno degli episodi più famigerati accaduto in Germania riguarda il caricamento di software capace di alterare la distribuzione dei payout delle slot machine. Chiaramente questo “sotterfugio” non è stato scovato per diverso tempo, ma ha successivamente portato all’arresto di diverse persone sospettate di essere coinvolte in questo racket. Come si è arrivati a questa serie di arresti non è stato rivelato dalle autorità.

Le ipotesi più accreditate sono due. La prima è che esista un software che permette di installare facilmente aggiornamenti sui despositivi. Dal momento che questi non sono disponibili gratuitamente, qualcuno che lavora per l’azienda che ha sviluppato il software oppure un addetto alla manutenzione delle macchine potrebbe essere il possibile identikit del colpevole. Resta comunque necessario analizzare il software per capire esattamente in che modo esso funzioni, qualcosa che per un esperto di questo settore non è particolarmente difficile desumere. Il software dovrebbe essere poi adattato e successivamente installato sulla slot vera e propria, poiché come i payout vengono redistribuiti è qualcosa che viene programmato all’interno della macchina prima che questa venga installata. Potrebbe essere sufficiente alzare le probabilità per innescare dei payout superiori della macchina. Tuttavia, ciò potrebbe essere facilmente rilevato nel momento in cui gli altri giocatori si trovino a giocare e vincere con insolita frequenza.

La cosa davvero interessante di questo sistema è che non bisogna rimanere attivi alla macchinetta. È possibile, infatti, tornare anche dopo che diverse persone ci abbiano giocato e usare la combinazione specifica ed intascare le vincite in un secondo momento. Il problema di questo approccio è che l’immissione della combinazione può essere facilmente notata se si prende visione delle registrazioni video fatte dai sistemi di sorveglianza.

La seconda teoria è che siano sfruttate le falle del circuito elettronico, fatto di plastica, utilizzato per connettere le varie componenti della macchinetta. Alcuni circuiti posso essere indotti in corto-circuito usando degli appositi strumenti. Il fine di questa operazione è causare il riavvio dell’intero sistema, così che il software dovrebbe poi essere nuovamente installato, portando a compimento la truffa. Questo sistema era utilizzato come soluzione di emergenza in situazioni in cui il software non era più accessibile per via di diversi errori di aggiornamento. Dal momento che in passato questa tecnica era utilizzata per effettuare alterazioni di sistema, oggi sono stati aggiungi diversi livelli di criptazione così da arginare l’esposizione alla manipolazione dello stesso.

Sfruttare a proprio vantaggio delle falle di sistema

Vista la complessità del software dei giochi presenti online al giorno d’oggi, è possibile che a causa di malfunzionamenti di sistema questo elargisca vincite erroneamente. Questi malfunzionamenti, sebbene ad oggi più frequenti giocando da computer desktop, cominciano a diffondersi anche tra gli apparecchi mobile. La maggior parte dei problemi di piccola entità solitamente possono essere risolti semplicemente riavviando il gioco oppure l’app da cui si sta giocando. Il problema si presenta nel momento in cui l’intero sistema va in crash oppure il software “congela” in un punto specifico. Questo perché, con le dovute conoscenze, è possibile sfruttare queste falle a proprio vantaggio. Una tra queste è la riproduzione selettiva di questi bug per effettuare ulteriori manipolazioni del software. Questo è tra l’altro la modalità preferita dagli hacker per entrare nel codice del gioco ed alterarlo.

Recentemente è salito agli onori della cronaca il caso di un giocatore che ha notato la seguente irregolarità mentre giocava dal suo smartphone: piazzando una puntata premendo al contempo la parte dello schermo che invia il segnale di annullamento della puntata, il giocatore ha notato che la puntata gli veniva restituita anche se, al contempo, questa restava comunque in memoria e, dunque, ritenuta valida.

Frodi a carico dell’utente

Ma le truffe non sono solo ai danni delle slot e di conseguenze dei casinò, esse esistono anche pratiche a danno dei giocatori. Esse non sono una prerogativa dei singoli operatori, vista la presenza di regolamentazioni che non permettono a quest’ultimi di trarre vantaggio dei propri utenti tramite pratiche fraudolente. In questo caso il truffatore sono i diversi siti presenti sul web che promettono di avere strategie vincenti. Talvolta queste sono rese disponibili gratuitamente, altre esse prevedono il pagamento di una piccola somma di denaro. Gratuite o meno, queste strategie non funzionano e non sono nient’altro che una truffa.

Questi siti promettono che, utilizzando le strategie da loro fornite, è possibile fare enormi incassi manipolando il software di gioco. Loro giurano che queste manipolazioni non infrangano in alcun modo le leggi del Paese in cui un dato operatore ha la sua sede. Per darsi autorevolezza questi siti spesso citano dei fantomatici rappresentanti legali oppure mostrano dei video costruiti ad hoc dove si vedono totalizzate grosse vincite. Diffidate da questo tipo di siti!

Non credete in nessuna circostanza a ciò che viene promesso da questi siti, in quanto il loro unico scopo è un ritorno monetario ai vostri danni!

Un’altra truffa piuttosto comune ai danni dei giocatori è quella che vede l’utilizzo dei bot. I bot sono dei programmi che possono giocare autonomamente al posto vostro, sfruttando delle falle del generatore di numeri casuale. Possiamo affermare con certezza che questo tipo di programma non funziona assolutamente e il loro utilizzo non avrà alcuna influenza sulle vostre possibilità di vittoria. Infatti il generatore di numeri casuale è sotto attenta e costante osservazione da parte degli operatori e degli organi deputati al loro controllo da cui hanno ottenuto licenza ad operare. Queste analisi, oltretutto, avvengono con alta frequenza dunque eventuali frodi sarebbero notate con facilità.

Come si gioca alle slot? I consigli da seguire

Tolti questi suggerimenti fraudolenti, in rete esistono diversi trucchi per vincere alle slot online. Un numero piuttosto consistente di quelli disponibili sono sconsigliamo, poiché stando a ciò che abbiamo potuto constatare essi non portano alcun beneficio. Altri consigli per le slot online sono, invece, di natura pratica e possono essere a volta anche un po’ scontati, ma noi reputiamo che essi siano anche i più validi.

Giocare con tutte le linee di pagamento attive

Sul web sono disseminati diversi consigli su come giocare alle slot col fine di vincere. Ma molti di questi sono, come già scritto in precedenza, del tutto inutili. Una delle teorie più diffuse in rete è quella che sostiene che giocare con tutte le payline attive influenzi le somme che potete vincere. In realtà, questa teoria non è assolutamente attendibile. Sia chiaro: il numero di linee di pagamento attive influenzerà la frequenza con cui vincerete, ma non le somme. Questo perché sia che giochiate con una payline attiva oppure con tutte non influenzerà le cifre che potrete ottenere. L’unico vero punto a sfavore di giocare con una sola payline attiva è che il gioco può diventare presto noioso.

Conclusione: avere tutte le linee di pagamento attive non influirà sulle vostre speranze di vittoria, bensì sull’esperienza di gioco, rendendola decisamente più entusiasmante.

La routine di gioco influenza le probabilità di vincere

Non è assolutamente vero che la frequenza con cui si gioca alle slot machine online ha diretta influenza sulle probabilità che si hanno di vincere. Le percentuali di ritorno al giocatore dei singoli giochi sono determinate esclusivamente dalle probabilità che alcuni simboli hanno di uscire e quanto è possibile vincere. Vi sono, tuttavia, alcune eccezioni a questa regole, anche se queste sono tuttosommato poche. In questi giochi cambiare le specifiche del gioco avrà influenza anche sul possibile ritorno al giocatore. In alcuni casi, queste discrepanze sono anche piuttosto alte, mentre in altre queste sono appena percepibili.

Conclusione: In linea generale, le vostre chance di vittoria non cambiano a seconda di quanto puntate, ad eccezione di particolari slot.

Gestire bene le proprie risorse economiche

Naturalmente, nel gioco come nella vita, una buona amministrazione delle proprie finanze è estremamente importante. Innanzitutto, è bene conoscere quanto potete permettervi di spendere per ciascun giro. Fissatevi un massimo che potete spendere in un’ora e rispettatelo. Un’altra buona abitudine è quello di fissarvi un numero di spin massimo per sessione, così da vedere qual è stato il vostro effettivo profitto comparandolo alle uscite. Uno dei requisiti imposti agli operatori per l’ottenimento di una licenza di gioco è mostrare quale sia la maggior puntata possibile, dunque teoreticamente dovreste gi conoscere il massimo che potete giocare. Esiste, inoltre, una puntata massima per ora, che è utile conoscere solo per quei giocatori che trovano difficile limitare la durata delle loro sessioni di gioco.

Conclusione: tenere d’occhio le vostre finanze è un’ottimo accorgimentoda da utilizzare mentre giocate e può essere utile soprattutto a coloro i quali sono soliti giocare per periodi prolungati.

Provare i giochi gratuitamente e leggere sempre il regolamento

Qualora ci sia la possibilità, è sempre preferibile provare i giochi gratuitamente in modalità di prova e leggersi per bene il regolamento prima di iniziare a giocare impeegnando soldi veri. Innanzitutto perché così facendo avrete la possibilità di farvi un po’ le ossa prima di cominciare a fare sul serio, scommettendo denaro. Va precisato, comunque, che raramente esistono differenze importanti tra una slot e l’altra e anche nell’eventualità che voi non abbiate alcuna familiarità con un particolare titolo le regole e le caratteristiche peculiari di quest’ultimo vi saranno chiare già dopo un paio di giri.

Conclusione: può essere utile fare alcuni giri di prova per capire meglio il gioco. Leggere le regole è necessario solo se è la prima volta che vi apprestate a giocare ad una slot.

Scommettere sempre il massimo su slot con montepremi

Andando contro a ciò che è stato suggerito sopra, quando si decide di giocare a slot con jackpot è importante conoscere le regole anche e soprattutto perché così saprete qual è la cifra minima che dovrete impegnare per poter vincere un jackpot. Conoscere l’ammontare ideale della vostra puntata vi offrirà la possibilità di vincere il massimo montepremi disponibile in quel dato momento. In alcune jackpot slot, ad esempio, le vostre possibilità di vittoria saranno maggiori con una scommessa più alta, mentre determinati tipi di jackpot sono più probabili effettuando una puntata ridotta. Dunque, sebbene in alcuni casi è vero che non si può fare di tutta l’erba un fascio, è suggeribile piazzare una scommessa alta per incrementare le vostre chance di ottenere il miglior montepremi.

Conclusione: in linea generale, giocare con la massima puntata disponibile può valervi un grosso jackpot, tuttavia questa non è assolutamente una regola.

Avvalersi delle offerte bonus

In linea generale, il catalogo promozionale proposto da ciascun operatore casinò è convenienti in quanto vi danno crediti di gioco aggiuntivi per giocare alle slot, nonché giri gratuiti e benefici di altro genere. Vanno considerati, tuttavia, i requisiti di puntata posti dagli operatori affinché questi bonus possano essere incassati. Per questa particolare ragione è importante conoscere prima di decidere se incassare o meno un dato bonus quali sono i giochi su cui potrete utilizzare l’ammontare offerto, i giri gratuiti e quant’altro, poiché non sempre tutti quelli presenti in catalogo sono inclusi nella promozione!

Conclusione: per quanto riguarda le slot, le offerte promozionali sono indiscutibilmente vantaggiose. Tuttavia si consiglia sempre di dare un’occhiata alle condizioni ad esse associate.

Giocare in rete invece che presso sale giochi

Uno dei principali vantaggi che si hanno giocando sui siti di casinò online piuttosto che in casinò terrestri o sale giochi sta nel fatto che i primi offrono delle percentuali di payout (ritorno al giocatore) di gran lunga superiori rispetto ai loro equivalenti offline. In aggiunta a ciò, i portfolio giochi degli operatori virtuali sono di gran lunga più assortiti e vasti. Le slot machine online, inoltre, non hanno alcun tipo di restrizione circa le vincite che possono essere elargite ai player, mentre le slot terrestri vengono svuotate di tanto in tanto, anche se la frequenza con cui tale operazione viene effettuata è piuttosto variabile.

Conclusione: Senza ombra di dubbio, giocare online è di gran lunga preferibile rispetto a farlo in sale giochi visti i payout decisamente più bassi offerti da quest’ultime.

Slot calde vs. slot fredde

Per ciò che concerne i siti di casinò online non viene fatta alcuna distinzione tra le slot machine in quelle cosiddette “calde” oppure in “fredde”. Questo perché in rete non esistono slot “calde” oppure “fredde”, dal momento che queste caratteristiche sono esclusive delle slot che è possibile trovare all’interno dei casinò terrestri oppure nelle sale giochi. Non a caso, le slot machine terrestri cessano di essere “calde” nel momento in cui queste sono svuotato dei loro ricavi accumulati puntata dopo puntata, diventando, così, delle slot “fredde”. Questo è, dunque, un mito da sfatare, poiché non fondato su alcun dato concreto.

Conclusione: in un casinò virtuale non esistono slot “calde” e “freddo”: è possibile vincere grosse somme sempre e a ciascun titolo. Questo non è il caso delle sale giochi.

Cambiare slot quando non si è assistiti dalla fortuna

La teoria secondo cui sarebbe necessario cambiare la slot a cui si gioca dopo un determinato periodo di tempo caratterizzato da assenza di vincite è da considerare infondata. Infatti, cambiare slot non andrà ad avere alcuna influenza sulle vostre chance di successo future, in quanto le slot machine sono un gioco basato esclusivamente sulla casualità. Al massimo, cambiare la slot a cui si gioca avrà un’influenza sulla varietà della vostra routine di gioco, ma nulla di più. Pertanto diffidate assolutamente da chi vi suggerisce che questo metodo inizierà a portarvi un sacco di soldi!

Conclusione: in breve, no, cambiare slot non influisce sulla vostra fortuna. A parte aggiungere un po’ di varietà, cambiare slot non porta altri vantaggi.

Alzare la posta dopo alcuni giri non proficui

Di tanto in tanto è possibile trovare in rete pagine che consigliano di aumentare progressivamente la posta quando non si è vinto per un lungo periodo di tempo. Questa tattica, simile alla strategia Martingala utilizzata nella roulette, nella maggior parte dei casi semplicemente non funziona. Non ci si può aspettare, infatti, di riparare ad una serie sfortunata di giri con una vincita alta. In altri termini: non è possibile fare affidamento a questa tattica poiché il più delle volte essa non sortirà l’effetto sperato. Inoltre, utilizzare questa strategia potrebbe portare il vostro credito a sparire rapidamente.

Conclusione: Non fa alcuna differenza. Restate fedeli al vostro gioco e non fatevi guidare dall’impulso di alzare la posta. I risultati dei giochi sono del tutto casuali dunque alzare la posta non influenzerebbe il loro esito.