Strategia blackjack: come giocarsi bene le proprie carte

Quelli tra voi appassionati di blackjack sapranno già che, in alcuni casi, non è così semplice scegliere la strategia da mettere in campo. È in queste situazioni che le tabelle di strategia di base blackjack possono essere estremamente d’aiuto. Queste, infatti, ci possono mostrare quale sia la tattica migliore da intraprendere in determinati punti del gioco. In questa pagina noi di MiglioriCasino.com abbiamo deciso di raccogliere alcune delle strategie per blackjack migliori disponibili in rete, così da salvarvi il tempo e la fatica di cercarvele autonomamente!

Usare le tabelle blackjack per incrementare le probabilità di vittoria

Se siete alla ricerca di una tabella blackjack di strategia che massimizzi le vostre opportunità di vittoria allora date uno sguardo a quella che abbiamo incluso al termine del paragrafo. Questa tabella presenta quella che è in la strategia migliore da attuare giocando con quattro o più mazzi e si compone di tre parti: mani dure (senza asso), mani morbide (con asso) e coppie. Utilizzarla è piuttosto semplice ed è sufficiente sapere che mano avete e dare uno sguardo alla relativa colonna per scoprire come vincere a blackjack.

Tabella di strategia blackjack per 4 – 8 mazzi, il banco sta con un 17 morbido

Una tabella a scacchiera mostra le diverse strategie da seguire quando il banco decide di stare con un 17 morbido. Le mosse suggerite ai giocatori sono indicate attraverso delle iniziali alfabetiche.

La maggior parte delle mosse sono naturalmente dettate da scelte di natura logica. Tuttavia, le cose diventano più interessanti quando si hanno delle coppie. Ma oltre che dal tipo di coppia che si ha, la mossa dipenderà anche e soprattutto dalla carta del croupier. Si potrebbe sostenere che in presenza di una coppia di dieci la cosa migliore da fare è dividere, il che offrirebbe la possibilità di vincere due volte. Tuttavia, la tabella suggerisce di stare. Il motivo è presto spiegato: dividere le mani spesso porta ad avere mani da meno di 20 punti ciascuna, il che aumenterebbe le probabilità di perdere.

Il banco chiede carta con un 17 morbido

Introdurremo adesso la tabella di strategia blackjack che suggerisce il corso d’azione migliore quando il banchiere chiede carta pur avendo un 17 morbido. Questo perché per diverse varianti di blackjack esistono regole diverse, ragion per cui è necessaria una diversa tabella appositamente studiata per questa situazione.

Tabella di strategia blackjack per 4 – 8 mazzi, il banco chiede carta con un 17 morbido

Una tabella a scacchiera mostra le diverse strategie da seguire quando il banco decide di chiedere carta pur avendo totalizzato un 17 morbido. Le mosse suggerite ai giocatori sono indicate attraverso delle iniziali alfabetiche.

Come potete vedere, le differenze tra questa tabella e quella precedente non sono poi molte. Tuttavia vi consigliamo di fare particolare attenzione alle indicazioni nuove qui contenute poiché possono fare la differenza tra vincere e perdere durante il gioco nel caso in cui il dealer si mostri particolarmente spregiudicato come in questo caso.

Entrambe le regole semplificate

Avvalersi delle tabelle di strategia ha i suoi chiari vantaggi. Mentre ci si trova seduti a casa a giocare al blackjack online queste possono essere facilmente consultate e suggerirci come procedere nel nostro gioco. In rete non ci sono limiti di tempo per fare la vostra puntata, dunque avrete tutto il tempo necessario per consultare bene le tabelle ed assicurarvi di star facendo la mossa migliore in quel determinato momento. Lo stesso privilegio non lo si ha in una sala da scommessa terrestre, per via di netti limiti imposti sui tempi entro i quali dovrete fare la vostra mossa, oltre che per il divieto di portare le strategie al tavolo di gioco. È in quest’ultimo scenario che il bisogno di una terza tabella, semplificata rispetto alle prime due, si palesa.

Una tabella riassuntiva mostra in modo semplificato le mosse da attuare nel caso un croupier decida di stare o chiedere carta con un soft 17. Le mosse suggerite ai giocatori sono indicate attraverso delle iniziali alfabetiche.

È evidente che, tra le tre, la tabella sopra è quella più facilmente memorizzabile. Questa versione semplificata delle tue tabelle presenta naturalmente delle differenze con le versioni complete di cui abbiamo scritto poco prima in questa pagina, ma esse sono piuttosto marginali. Questa tabella è la migliore se volete giocare a blackjack in compagnia dei vostri amici in un casinò terrestre, un momento di svago dove i profitti non sono l’unica cosa importante. Se, tuttavia, il vostro scopo è quello di giocare seriamente e con l’obiettivo di vincere grande, vi consigliamo di farlo in uno dei casinò online italiani certificati dall’ADM.

Blackjack: trucchi e consigli ulteriori per ottimizzare il vostro gioco

Vi abbiamo dato conto delle tabelle di strategia blackjack usate più frequentemente per giocare a blackjack. Sta di fatto che un’ulteriore aiuto a fare un gioco migliore più essere dato da alcuni trucchi. Quella che segue è una rassegna di quelli che noi reputiamo essere i trucchi per blackjack che meritano attenzione.

Conteggio delle carte

Iniziamo questa sezione dedicata ai trucchi e consigli con il suggerimento più ovvio che si possa dare: contate le vostre carte. Infatti, il vantaggio del banco nel gioco del blackjack può essere sormontato piuttosto agevolmente se ci si avvale di sistemi di conteggio delle carte. Al fne di contare le carte sono stati sviluppati diversi metodi, divisi per livello di difficoltà e caratteristiche del tavolo blackjack a cui si prende parte, come ad esempio il numero di mazzi in gioco. In un certo qual senso, questi sistemi di conteggio delle carte blackjack non sono che un’estensione delle strategie di cui vi abbiamo dato ragguagli dettagliati all’interno di questa pagina. La nostra pagina dedicata ai sistemi di conteggio delle carte vi fornirà tutti le necessarie informazioni e vi spiegherà concretamente come applicare i più comuni e diffusi sistemi di conteggio al vostro gioco! Dunque non sottovalutate questo suggerimento la prossima volta che prenderete parte ad un tavolo blackjack.

Raddoppiare le puntate quando si sta perdendo

Questo metodo, che assomiglia molto alla strategia Martingala utilizzata comunemente per la roulette, prevede che la propria puntata venga raddoppiata ogni qualvolta si perde una mano. Questo dovrà essere ripetuto fintantoché non si sarà vinto. L’idea dietro questo metodo è quella di riottenere tutta la somma scommessa precedentemente più un piccolo profitto.

Tuttavia, esistono dei limiti a questa a questa strategia Martingala, dettati da regole imposte ai tavoli quali le soglie di puntata massime. A questo si aggiungono fattori di altro tipo, quali la possibilità di incassare una serie di mani non vincenti. Nel blackjack non è del tutto insolito perdere anche per diverse mani, il che potrebbe significare un esborso non indifferente di denaro. In definitiva vi consigliamo di provare questo metodo e vedere che risultati ottenete.

Considerate le carte degli altri giocatori

Spulciando diversi siti internet alla ricerca di strategie di successo per giocare al blackjack online è interamente possibile che vi siate già imbattuti in alcune teorie che suggeriscono di tenere in considerazione anche il mazzo di carte degli altri giocatori presenti al tavolo, poiché ciò sembrerebbe influenzare anche la prossima mossa del banchiere. Va da sé che se vi avvalete di sistemi di conteggio delle carte, allora le carte degli altri giocatori sono molto importanti, così come è importante l’alternanza tra carte alte e basse fino a quel momento estratte. Le indicazioni delle tabelle di strategia restano comunque valide e faranno sì che farete la mossa migliore in un dato momento. Naturalmente in nessuno caso è possibile predire quale sarà la prossima carta ad essere pescata, di conseguenza dovrete scegliere la vostra prossima mossa in base alla strategia ottimale per le carte che avete pescato e la carta scoperta del banco.

Assicurazione e puntate laterali (side bet)

Uno dei consigli più preziosi che possiamo dispensarvi al fine di condurre una sessione di gioco ottimale e proficua al blackjack è di evitare le scommesse laterali (a cui spesso si fa riferimento con il nome inglese di side bet) oppure l’assicurazione contro il banco. Questo perché il ritorno al giocatore (RTP) per queste tipologie di puntate è di gran lunga inferiore rispetto a quelle tradizionali. Infatti, se normalmente la percentuale di ritorno al giocatore per il blackjack si approssima al 100%, con le scommesse laterali e l’assicurazione contro il banco questo numero si attesta su circa il 96.00%. Va da sé che se il vostro obiettivo finale è vincere, allora è meglio evitare queste tipologie di scommesse, poiché molto spesso queste non si rivelano essere vantaggiose per il giocatore. Questo era l’ultimo dei nostri consigli e con esso ci avviamo anche alla chiusura di questa pagina, che ci auguriamo esservi di aiuto nel corso di una vostra futura sessione di gioco!